Dormire a Praga

Praga ha una buona concentrazione di hotel di tutte le categorie, ostelli, bed and breakfast, residence ed appartamenti.

Nonostante la crescita turistica della città, i prezzi sono ancora buoni, soprattutto se paragonati ad altre capitali europee come Londra e Parigi.

Hotel a Praga
Ecco a titolo indicativo alcuni prezzi per gli hotel di Praga: il costo dipende molto dalla vicinanza al centro città e ai monumenti più importanti.
Basta allontanarsi dal centro per trovare prezzi inferiori anche del 50% per hotel di pari categoria.
Se la vostra preoccupazione sono gli spostamenti verso il centro, vi ricordiamo che a Praga i trasporti urbani sono molto efficienti e funzionano anche di notte.

Hotel 3 stelle: da 55 a 120 euro per notte
Hotel 4 stelle: da 55 a 210 euro per notte
Hotel 5 stelle: da 140 a 240 euro per notte

Pensioni
Una volta, durante e subito dopo la fine del comunismo, Praga era famosa per le sue pensioni a carattere familiare dove si poteva dormire con pochissimi soldi. Oggi non è più così, e anche se resta la classificazione “Pensioni”, in realtà tutte si stanno trasformando in piccoli alberghi, adeguando i prezzi.

Appartamenti
Per chi vuole restare molto tempo a Praga o desidera essere autonomo per pranzi e cene, la soluzione migliore è l’affitto di un appartamento. In questo caso, per 40 euro al giorno trovate delle soluzioni accettabili e per 100, appartamenti di lusso nel cuore del centro storico.

Residence
I residence sono una soluzione intermedia tra l’hotel e l’appartamento. Di solito si trovano all’interno di strutture alberghiere di cui offrono tutti i servizi: possono essere affittati per soggiorni brevissimi o anche per mesi. In questo caso i costi vanno da 50 euro per una struttura normale, a 150 euro per una struttura extra-lusso.